Milano: In piazza contro gli F35

Ci saranno anche le Acli di Milano alla manifestazione contro gli F35 promossa per sabato 14 settembre dal coordinamento “La pace in comune” e il “Forum terzo settore città di Milano”. La manifestazione si svolgerà alle 15.00 in piazza San Babila a Milano. In una fase di crisi come quella attuale, le organizzazioni della società civile, alcuni rappresentanti degli enti locali e singoli cittadini scendono in piazza per chiedere con forza al governo di cambiare rotta e rinunciare al programma di acquisto degli F35. Sospendere questa folle spesa comporterebbe un risparmio immediato di 10 miliardi di euro. Con la somma necessaria a pagare un bombardiere e mezzo si potrebbe finanziare l’intera spesa sociale di un Comune come quello di Milano per un anno. Con questa iniziativa le numerose organizzazioni presenti vogliono chiedere che le risorse economiche destinate all’acquisto degli F35 siano indirizzate al sociale, alla cultura, alla scuole, al welfare e al lavoro e per ripudiare l’idea della guerra come strumento di risoluzione dei conflitti. Oltre alle Acli, hanno aderito Arci Milano, ArticoloQuattro, Auser Milano, Cnca Lombardia, Mondo senza guerre, Centro internazionale Helder Camara, Acea onlus, Altropallone Asd onlus, Sel Milano, Caim, Sipem sos Lombardia, Rifondazione comunista.

Milano: In piazza contro gli F35
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR