Milano: Raccolta fondi per l’orto urbano

Dal 13 giugno è iniziata la raccolta fondi per il progetto “PomodOrti Urbani” promosso anche dalle Acli Milano. Il traguardo è 10mila euro. La raccolta fondi terminerà i primi giorni di agosto.

I soldi saranno destinati alla sistemazione dell’orto urbano già realizzato nel 2015 a Quarto Oggiaro in un parcheggio abbandonato: molto lavoro è stato fatto ma bisogna ancora togliere le barriere pedonali, aumentare gli spazi coltivabili e creare delle aree gioco per i bambini.

Il progetto prevede anche laboratori sulla coltivazione, la raccolta e trasformazione dei prodotti e la creazione di un sito web per mettere in rete i numerosi orti urbani che si sono svoiluppati a Milano e contrastare lo spreco di cibo.

“Lo spazio a disposizione è molto esteso, 6000 metri quadrati di grandi potenzialità – si legge su Eppela, il sito di crowfunding – ad oggi ne abbiamo recuperato solo una piccola parte ma vogliamo continuare questa avventura per offrire alla città uno spazio ancora più accogliente, bello e vivibile per tutti, condividendo il piacere di coltivare e mettere le mani nella terra!” L’obiettivo è creare un orto dove ognuno si possa sentire “Protagonista, accolto, partecipe”.

Milano: Raccolta fondi per l’orto urbano
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR