Milano: Sull’arresto di Mantovani

«La notizia dell’arresto del vicepresidente ed ex assessore alla Sanità della Regione Lombardia Mario Mantovani non può essere passata sotto silenzio». Così il presidente delle Acli milanesi Paolo Petracca.

«Naturalmente – ha proseguito – saranno le indagini della magistratura a stabilire le eventuali responsabilità, ma è di tutta evidenza la crescente crisi di credibilità delle istituzioni in materia di trasparenza e onestà nella gestione della cosa pubblica.

Occorre recuperare il senso dell’etica istituzionale ricordando – ha aggiunto Petracca – come sempre ci ripete papa Francesco, che la corruzione è uno dei mali che corrode dal di dentro le persone e la società.

In generale, dopo la nascita delle città metropolitane – ha concluso il presidente delle Acli milanesi – va ripensata la scelta di affidare alle Regioni tutte le deleghe e i finanziamenti in materia di sanità, visti i molti fenomeni di corruzione che hanno interessato questo settore, facendo della salute dei cittadini una merce di scambio».

Milano: Sull’arresto di Mantovani
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR