Modelli di relazioni industriali e sindacali in Europa

Si terrà il 21 maggio prossimo a Roma, presso la sede nazionale delle Acli, il seminario “Modelli di relazioni industriali e di rappresentanza dei lavoratori nell’Unione Europea”, con gli interventi di Claudio Stanzani, direttore SindNova, e Uliano Stendardi, dell’Ufficio Politiche contrattuali nazionali e internazionali della Cisl.

Il seminario – che fa parte integrante del ciclo di approfondimento sull’Unione europea promosso dal Dipartimento Internazionale in vista delle elezioni europee e del semestre di presidenza italiana – si inserisce nel percorso di preparazione dell’incontro nazionale di studi delle Acli “Il lavoro non è finito. Un’economia per creare lavoro buono e giusto”, che si terrà dal 18 al 20 settembre 2014, di cui è parte anche la campagna di azione sociale delle Acli, “La forza (del) lavoro per sconfiggere povertà e diseguaglianze”.

I lavori si apriranno alle ore 10.00, presso il salone del primo piano delle sede nazionale Acli, in Via G. Marcora 18/20, per concludersi alle ore 13.00.

Interverranno:

Claudio Stanzani, direttore di SindNova (Istituto per lo studio dell’innovazione, delle trasformazioni produttive e del lavoro), “Modelli di relazione industriale in alcuni Paesi europei Organismi e strumenti comunitari”

Uliano Stendardi, ufficio Politiche contrattuali nazionali e internazionali della Cisl, “Il dibattito e gli accordi sulla rappresentanza dei lavoratori in Italia”

 

Modelli di relazioni industriali e sindacali in Europa
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR