Molise: Sabrina Simone nuova presidente regionale

“Le ricerche e i sociologi dicono che essere giovane, donna e meridionale sia la sfortuna maggiore sfatiamo questo mantra costruendo il futuro delle nuove generazioni meridionali con coraggio e determinazione”. Con queste parole Sabrina Simone ha ringraziato il consiglio provinciale delle Acli Molise per averla eletta presidente della regione per i prossimi 4 anni. L’elezione si è svolta il 18 marzo al termine dell’XI congresso regionale delle Acli introdotto dal presidente uscente Dante Cecchini. L’assemblea dei delegati e presidenti dei circoli delle province di Campobasso e Isernia ha affrontato i temi congressuale con particolare attenzione alla crisi e alle sue ricadute sul terreno occupazionale ed economico difficile di una piccola regione. Durante la giornata, presieduta da Pasquale Orlando, segretario nazionale della Fap Acli, i partecipanti hanno approfondito in modo particolare la questione dell’invecchiamento attivo e del dialogo tra le generazioni. Al dibattito oltre tanti delegati hanno preso parte autorità ed esponenti politici nazionali e regionali, i volontari e i militanti anziani che da decenni servono le locali popolazioni attraverso il gratuito impegno nei servizi delle Acli. Al termine della giornata il consiglio regionale ha votato Sabrina Simone come nuovo presidente regionale delle Acli. Decisive sono state le sue capacità e la sua preparazione politica e culturale.

Molise: Sabrina Simone nuova presidente regionale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR