Mutui: Niente penale se estinti in anticipo

Ho stipulato un mutuo per abitazione principale nel settembre 2006 per la durata di 25 anni. Volendo estinguerlo anticipatamente devo pagare una penale o posso usufruire della legge Bersani? E come funziona la pratica per la cancellazione dell’ipoteca?
Purtroppo nel caso in questione la penale, seppur ridotta, per l’estinzione anticipata del mutuo sarà dovuta, visto che il decreto Bersani, cui giustamente si fa riferimento, prevede l’esenzione dalla penale soltanto per i mutui “prima casa” stipulati a partire dal 2 febbraio 2007.
Ad ogni modo, come già accennato, per l’estinzione dei mutui stipulati prima del 2 febbraio 2007, le penali di estinzione già previste contrattualmente sono ridotte sulla base dell’accordo (siglato il 2 maggio 2007) tra l’Associazione bancaria italiana (Abi) e le organizzazioni dei consumatori.
Per quanto riguarda invece la procedura di cancellazione dell’ipoteca, questa avviene in automatico alla data di estinzione del contratto di mutuo (non ci si dovrà rivolgere a un notaio). La banca infatti sarà tenuta a rilasciare una quietanza attestante la data di estinzione e a trasmettere al contribuente la relativa comunicazione entro trenta giorni dalla stessa data.

Per informazioni: www.caf.acli.it

Mutui: Niente penale se estinti in anticipo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR