Napoli: al via “Ero straniero”

Domani, mercoledì 14 giugno, le Acli e l’Arci presentano la campagna per la proposta di legge di iniziativa popolare “Ero straniero – L’umanità che fa bene”. L’appuntamento è alle 11.30 a Napoli nella sala della Giunta di Palazzo San Giacomo.

Con questa campagna i promotori puntano a superare la legge Bossi-Fini e a creare un nuovo modello di integrazione e inclusione dei migranti. Sono otto gli articoli della proposta di legge e si sviluppano attorno all’abolizione del reato di clandestinità, l’accoglienza, il lavoro e l’inclusione. Per essere presentata in Parlamento, la proposta di legge deve raccogliere almeno 50mila firme in sei mesi.

Intervengono Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, Riccardo Magi, segretario nazionale dei Radicali italiani, Filippo Miraglia, vicepresidente nazionale Arci e Antonio Russo, consigliere di Presidenza nazionale Acli.

Napoli: al via “Ero straniero”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR