Nasce l’Alleanza contro la povertà in Italia

Lunedì a Roma la presentazione alla stampa e al pubblico.

L'11 novembre alle ore 11.00 a Roma, presso il Centro Convegni “Sala da Feltre”, in Via Benedetto Musolino, 7 si terrà la Conferenza stampa di presentazione dell' Alleanza contro la povertà in Italia.

Si tratta di un evento importante in quanto è la prima volta che un numero molto ampio di soggetti sociali, sindacali, del terzo settore, istituzionali, dà vita ad un sodalizio per promuovere adeguate politiche contro lapovertà assoluta, segno dell’urgenza di rispondere al diffondersi di questo grave fenomeno, che negli ultimi anni ha visto raddoppiare le persone colpite.

Vi è anche una maggiore consapevolezza in tutti i soggetti proponenti, che solo unendo le forze si può provare a cambiare qualcosa, a cominciare da questa legge di stabilità che rappresenta il banco di prova della volontà politica di avviare sin dal prossimo anno un Piano nazionale contro la povertà.

É una delle richieste al governo da parte dell'Alleanza, contenute in un documento comune che verrà presentato nel corso della Conferenza stampa da rappresentanti dei soggetti aderenti.

 

Aderiscono all’Alleanza contro la Povertà in Italia:

Acli, Anci, Action Aid, Azione Cattolica Italiana, Caritas Italiana, Cgil-Cisl- Uil, Cnca, Comunità di S. Egidio, Confcooperative, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Federazione Nazionale Società di San Vincenzo De Paoli Consiglio Nazionale Italiano ONLUS, Fio-PSD, Fondazione Banco Alimentare, Forum Nazionale del Terzo Settore, Lega delle Autonomie, Movimento dei Focolari, Save the Children, Jesuit Social Network.

 

L’Alleanza contro la Povertà in Italia nasce da un’idea del Prof. Cristiano Gori, dell’Università Cattolica di Milano, ed è promossa grazie al contributo delle Acli. La partecipazione all’Alleanza è aperta a tutti i soggetti sociali interessati alla lotta contro la povertà assoluta in Italia.

Nasce l’Alleanza contro la povertà in Italia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR