“Noi cattolici non possiamo più tenerci fuori: è l’ora delle riforme”

Il presidente delle Acli, Andrea Olivero, intervistato dal quotidiano Il Mattino sull’impegno delle organizzazioni cattoliche.

Nel mondo cattolico c’è voglia di un nuovo protagonismo. “Di sicuro non è questa l’ora in cui ci si possa tener fuori. Anche se non è facile scendere in campo”. Ci vogliono “programmi, nuove leadership, nuovi stili“.Aggiunge Olivero: “Nessuno ha la ricetta per la crisi. Ma due impegni vanno assunti: innanzitutto non bisogna arrendersi, e poi la necessità di stare concretamente in mezzo alla gente, caricandoci dei suoi problemi. Perchè questa crisi evidenzia una caratteristica peculiare:  non c’è il senso dell’apartenenza comunitaria, certi drammi vengono vissuti solo individualmente, di qui le conseguenze umane spesso devastanti come i suicidi”. 

“Noi cattolici non possiamo più tenerci fuori: è l’ora delle riforme”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR