Novara: Conserve di carattere all’Expo

Il 27 ottobre, il progetto “Gusti diversi – Conserve di carattere” finanziato con i fondi del 5×1000 donati alle Acli di Novara e realizzato dall’azienda Ponti insieme al gruppo di disabili “Quelli del sabato” sarà all’Expò per presentare le storie che hanno ispirato le conserve.

Il progetto, raccontato sul sito www.gustidiversi.it si è svolto nella prima metà del 2015 e ha coinvolto 14 persone, tra i 25 e i 60 anni, diversamente abili intellettivi. Grazie alla collaborazione dell’azienda Ponti e al coordinamento dell’associazione “Quelli del Sabato”, queste persone sono riuscite a realizzare 15 conserve di verdure in edizione limitata.

I prodotti del loro impegno sono stati definiti “Conserve di carattere”, perché ogni singolo ingrediente che le compone è stato selezionato in associazione ad un aspetto particolare del carattere di ciascun partecipante. La 15° conserva speciale è diventata una giardiniera composta dai 14 elementi che rappresentano tutto il gruppo. Poi 7 cuochi e food blogger hanno trasformato le “Conserve di carattere” in un ricettario con 28 ricette.

All’expo il pubblico potrà incontrare i protagonisti e capire come sono nate le conserve.

Appuntamento dalle ore 14.30 alle ore 17.30 presso The Waterstone, lo spazio Intesa San Paolo a Expo.

Novara: Conserve di carattere all’Expo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR