Oggi “illuminiamoci di meno”

Si può spegnere una lampadina per un po’ per accendere il futuro: ritorna oggi M’illumino di meno, la giornata del risparmio energetico organizzata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar. Le Acli, con il Dipartimento Pace e Stili di vita, invitano i circoli, i tesserati, gli amici, ma anche le amministrazioni pubbliche e tutti i cittadini ad aderire a questa iniziativa dall’alto contenuto simbolico, per una politica di risparmio energetico che eviti lo spreco delle risorse naturali. “Questo è il cammino virtuoso che auspichiamo – dichiara Alfredo Cucciniello, responsabile del dipartimento Pace e Stili di vita – fatto di una politica energetica ad ampio respiro, che abbracci la scelta delle fonti rinnovabili ma sia accompagnata anche da un taglio allo spreco energetico e al selvaggio sfruttamento dei beni comuni”.In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Caterpillar invita inoltre oggi alla creatività, a  “spegnere lo spreco e accendere una scenografia tricolore”: la sfida lanciata da M’illumino di meno per la giornata del risparmio energetico di quest’anno è di organizzare “eventi che riuniscano più persone, privilegiando luoghi aperti e pubblici, particolarmente visibili, trovando modi creativi e poco dispendiosi per accendere luci rosse, bianche e verdi nelle piazze spente di tutt’Italia, per testimoniare la necessità di una gestione più “illuminata” del nostro futuro”.”A dimostrazione – conclude Cucciniello – che si possono seguire stili di vita sobri e non dissipatori con creatività, passione e, perchè no, allegria”.

Oggi “illuminiamoci di meno”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR