Olivero a Famiglia Cristiana: “Salvare il servizio civile”

Il Servizio Civile Volontario ha compiuto lo scorso 6 marzo 11 anni, e ha oggi bisogno di cura per continuare a vivere.E’ quanto emerge da un dossier curato dalla edizione online di Famiglia Cristiana in occasione di un anniversario definito “amaro”.La mancanza di fondi rischia di mettere in ginocchio un’esperienza ricchissima e unica: alle voci raccolte dalla redazione del settimanale che chiedono un immediato impegno per salvare il Servizio civile, si unisce il presidente nazionale delle Acli Andrea Olivero. “E’ necessario passare dalle parole ai fatti: ci rivolgiamo soprattutto al presidente Monti. C’è in gioco la coesione sociale, un elemento di cui il nostro Paese ha disperatamente bisogno”.

 “Bisogna ragionare sul ruolo delle Regioni – continua Olivero – e imparare a guardare al servizio civile come a un investimento strategico. Ma quello che più ci sta a cuore è il rispetto dei valori etici e della funzione educativa: il servizio civile non è mano d’opera a basso costo”.

Olivero a Famiglia Cristiana: “Salvare il servizio civile”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR