Olivero: “Uniti su valori non negoziabili”

I credenti "protagonisti con le opere sociali hanno offerto nel dopoguerra uno straordinario contributo di idee e competenze. Abbiamo lavorato per costruire almeno in parte l'identità nazionale".

Così Andrea Olivero, presidente nazionale delle Acli, definisce, in un'intervista pubblicata su Avvenire, il ruolo dei cattolici nel cammino di crescita dell'Italia unita, al cui 150esimo anniversario è dedicato l'Incontro Nazionale di Studi delle Acli che si apre oggi a Perugia (in programma fino a sabato 11 settembre).

Federalismo e solidarietà saranno i temi cardine dell'evento. "Va ridefinita l'identità nazionale -commenta Olivero-, e il federalismo solidale per i cattolici è un'occasione per riaffermare l'unità come idea guida".

Olivero: “Uniti su valori non negoziabili”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR