Orvieto: “Nuovi pensieri e alfabeti dell’abitare”

Densa di appuntamenti la seconda giornata dell’Incontro nazionale di studi delle Acli ad Orvieto.La sessione mattutina ospita, a partire dalle ore 9:00, gli interventi di Serena Noceti della Facoltà Teologica dell’Italia centrale (“Vivere la spiritualità. Tempi, luoghi ed esperienze”); Marco Guzzi, poeta e saggista, ( “Luoghi per crescere, luoghi per trovarsi”); Ugo Amaldi, membro dell’Accademia nazionale delle scienze (“La ricerca scientifica per la città dell’Uomo”); Pier Paolo Baretta, segretario aggiunto della Cisl (“Dalla fabbrica all’impresa virtuale”).

Alle 15:00 cominceranno i lavori della sessione dedicata agli “Alfabeti dell’abitare. Le nuove Agorà”. Parteciperanno Mauro Magatti dell’Università Cattolica di Milano, Riccardo Prandini dell’Università di Bologna e Fabrizio Floris dell’Università di Torino. Alle 18:00, lectio divina al Duomo di Orvieto guidata dal monaco camaldolese Dom Franco Mosconi. Alle 21:30 appuntamento serale, al Palazzo del Popolo, per un omaggio a Giorgio La Pira, storico sindaco di Firenze, nonché fondatore delle Acli fiorentine, a 30 anni dalla sua morte. “Le città viventi” è il titolo della serata con filmati, lettura di testi e testimonianze.

Orvieto: “Nuovi pensieri e alfabeti dell’abitare”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR