Papa Francesco – Il saluto delle Acli Brescia

“In un momento di profonda crisi antropologica, etica e socioeconomica, il riferimento al Santo di Assisi, che richiama alla semplicità, alla povertà e alla pace, ci appare come un segno di speranza. Per la ricostruzione della Chiesa. Per una nuova primavera della Chiesa”. Con queste parole le Acli Brescia salutano con gioia l’elezione di papa Francesco. “La storia del nuovo vescovo di Roma – dicono ancora le Acli – ricca dell’esperienza di una fede fortemente radicata nella sofferenza umana e nella compassione cristiana, ci richiama tutti alle nostre responsabilità verso i più fragili. “La Chiesa, che con papa Francesco riscopre il suo senso di popolo e fratellanza, – concludono le Acli Brescia – ha saputo interpretare e rispondere ai segni di tempi con l’intelligenza dello Spirito: ora lo sguardo è più vasto, più globale. Ci uniamo alla preghiera della comunità cristiana e di tutti gli uomini di buona volontà per papa Francesco”.

Papa Francesco – Il saluto delle Acli Brescia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR