Papa, una speranza per i semplici

“Acli Terra esprime immensa gioia per l’elezione del nuovo Pontefice, Francesco, che rappresenta per tutti un importante segnale della volontà della Chiesa di aprirsi a nuovi orizzonti culturali e di evangelizzazione nel segno della universalità del suo Magistero”. È quanto espresso da Michele Zannini, presidente nazionale di Acli Terra.
“Il nostro auspicio è che il Pontefice continui il prezioso impegno del suo predecessore, Benedetto XVI, anche a sostegno dei valori sociali ed economici incarnati dal lavoro agricolo, risorsa imprescindibile ed indispensabile per la pace e l’affermazione della dignità dell’uomo.
La scelta del nome, Francesco, è un chiaro riferimento ai legami tra il Santo ed il patrimonio di valori essenziali e fondamentali propri della natura e della semplicità della vita contadina; sono temi che caratterizzano la scelta di Acli Terra di promuovere tutto il bene che possono esprimere persone, comunità e territori della civiltà rurale.”

Papa, una speranza per i semplici
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR