Parigi, le Acli e le migrazioni

Il tema delle migrazioni è al cuore dell’attualità e della campagna elettorale. Per questo le Acli di Parigi e l’Associazione Democratici Parigi hanno voluto accendere i riflettori sulla questione e farlo con tre esperte e candidate di tre partiti diversi: Costanza Hermanin (+Europa), Sara Prestianni (LeU) e Mina Zingariello (PD).
L’appuntamento è per il 22 febbraio alle 19h30 presso la sede delle ACLI di Parigi (28, rue Claude Tillier 75012 -metro Reuilly Diderot).
“Le campagne elettorali hanno un alto rischio di essere un momento in cui ogni candidato parla ai suoi, senza che ci sia uno spazio più ampio di dibattito e un’occasione per il territorio di affrontare questioni anche spinose con pacatezza e facendo informazione, prima ancora che proponendo soluzioni – dice Maria ChiaraProdi, organizzatrice dell’evento -. Vogliamo darci la possibilità di dimostrare che è possibile -e magari anche positivo e stimolante- fare diversamente. Ovviamente, il fatto che le esperte siano tre candidate donne è un valore aggiunto notevole, in una campagna che purtroppo resta ancora prevalentemente maschile”. L’incontro sarà moderato da Paolo Modugno, candidato PD Parigi alla Camera dei Deputati per la Circoscrizione Europa, e sarà diffuso in streaming via Facebook Live dalla pagina @acli.paris.

 

Parigi, le Acli e le migrazioni
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR