Pellegrinaggio 2011: le Acli in Terra santa

Dal 28 aprile al 3 maggio le Acli nazionali saranno in pellegrinaggio a Betlemme e Gerusalemme, rinnovando la significativa esperienza dello scorso anno.
In un luogo di rara portata simbolica, gli aclisti sono invitati a ritrovare le radici della storia cristiana e a rinnovare le idealità della propria esperienza associativa.
In questa occasione i pellegrini festeggeranno anche il 1o maggio in stretto collegamento con la
celebrazione che si terrà in piazza S. Pietro per la beatificazione di Giovanni Paolo Il.

Insieme alle Acli, ci sarà la Fondazione Giovanni Paolo Il Onlus, con la quale le Associazioni cristiane dei lavoratori italiani hanno dato vita a un progetto di solidarietà, intrapreso sul territorio dell'autonomia palestinese. Il progetto nasce con l'intenzione di porre un piccolo segno concreto, in grado di raccogliere quanto il magistero di Giovanni Paolo Il ha lasciato alle Acli: "Il lavoro è
un diritto fondamentale ed è un bene per l'uomo, un bene utile, degno di lui perché adatto appunto ad esprimere e ad accrescere la dignità umana".

In programma, oltre a Betlemme e Gerusalemme, visite a Gerico e nella zona del Mar Morto (Masada).
{phocadownload view=file|id=3358|text=Il programma|target=s}

Pellegrinaggio 2011: le Acli in Terra santa
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR