Percorsi migratori e organizzazioni degli italiani all’estero

Si intitola “Percorsi migratori e organizzazioni degli Italiani all’estero. Confronto tra mondo accademico e associazionismo italiano all’estero tra Stati Generali ed Expo 2015” il seminario di studi promosso dall’Unaie, Unione nazionale delle associazioni degli immigrati e degli emigrati, a Roma il prossimo 26 febbraio.

I temi dell’Expo e dell’associazionismo italiano all’estero, con i riflessi sulle nuove migrazioni e l’uscita di giovani italiani alla ricerca di migliore sistemazione in altri paesi, saranno i temi affrontati nel seminario che avrà luogo nella sede del Senato della Repubblica, in piazza Caprarica 72 a Roma. L’evento si propone di coinvolgere il mondo accademico e quello dell’associazionismo, finora caratterizzati da percorsi paralleli e rapporti abbastanza sporadici.

Il seminario s’inserisce nel percorso intrapreso dalle espressioni organizzate del mondo degli italiani all’estero che confluirà, nei prossimi mesi, negli Stati generali dell’associazionismo italiano. La finalità non è solo di ritrovare e aggiornare le ragioni di un impegno del tradizionale associazionismo degli italiani all’estero – dopo quasi due secoli di esistenza e di esperienza – ma anche di stimolare una ripresa d’interesse da parte delle istituzioni pubbliche – principalmente Stato e Regioni –, che in questi ultimi anni hanno mostrato di disattendere alle attese maturate, soprattutto tra gli anni novanta e l’inizio del secolo, in una stagione ricca d’interazione, d’intelligenza e di reciproco apprezzamento. Indifferenza al problema e tagli finanziari particolarmente pesanti da parte delle istituzioni pubbliche italiane sembrano, infatti, caratterizzare il presente momento.

I lavori saranno aperti da Franco Narducci, Presidente Nazionale Unaie e già presidente delle Acli Svizzere.

Programma

Interventi
Carlo Brusa, (Università del Piemonte Orientale)
Flavia Cristaldi (Università La Sapienza di Roma)
Delfina Licata (Fondazione Migrantes)
Silvia Aru (Università di Cagliari- Cedise)

Discussant
Fabio Porta (Deputato al Parlamento – Presidente del Comitato Permanente italiani nel mondo e promozione del sistema Paese)
Giancarlo Perego (Direttore Generale Fondazione Migrantes)
Gianni Bottalico (Presidente Nazionale ACLI)
Giuseppe Colavitti (Univ. dell’Aquila – Direttore Centro Studi Consiglio Nazionale Forense)
Rodolfo Ricci (Coordinatore Nazionale FILEF)
Rino Giuliani (Comitato Promotore Stati Generali Associazionismo italiano nel mondo)
Andrea Corsale e Marcello Tanca, curatori del Volume Percorsi migratori della contemporaneità: forme, pratiche, territori, Cuec, Cagliari 2013

Coordina Gianni Lattanzio

Giovedì 26 febbraio 2015
Ore 10-14
Senato della Repubblica
S. Maria in Aquiro – P.zza Capranica 7

Percorsi migratori e organizzazioni degli italiani all’estero
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR