Perugia-Assisi: Le Acli alla Marcia per la Pace

Roma, 13 maggio 2010 – Domenica prossima, 16 maggio, si rinnova il tradizionale appuntamento con la Marcia per la Pace Perugia-Assisi, promossa dalla Tavola della Pace e dal Coordinamento nazionale degli enti locali per la pace e i diritti umani. Le Acli saranno presenti come ogni anno con un’ampia rappresentanza di iscritti e simpatizzanti dall’Umbria e da tutta Italia. Numerosi i pullman prenotati dalle province. Prevista una partecipazione di almeno tremila aclisti.

La Marcia di quest’anno sarà dedicata in particolare alla riflessione sulle ricadute della crisi economica internazionale sulla ‘pace sociale’, sui conflitti tra cittadini o popoli ricchi e poveri. «La crescente ingiustizia sociale – afferma il responsabile del dipartimento Pace e Stili di vita delle Acli, Alfredo Cuccinielloha determinato un aumento delle ragioni della violenza e della guerra, spesso mascherate da conflitti etnici o religiosi. Il compito che dobbiamo svolgere è più arduo che nel passato, in un contesto fatto di frammentazione, di individualismo, di innalzamento di nuovi muri. Il riferimento non è solo al contesto internazionale: le forme di rifiuto dello straniero che avanzano nel nostro Paese, la crisi dei principi di legalità e di responsabilità di cittadinanza, la criminalità organizzata, l’imbarbarimento della dialettica politica, il diffondersi di nuove forme di violenza richiamano le nostre responsabilità nel farci costruttori di pace anche a casa nostra, a partire dal quartiere e dalle città in cui abitiamo». Alla vigilia della Marcia, i giorni di venerdì 14 e sabato 15 maggio, si svolgeranno a Perugia gli appuntamenti del Forum della Pace, una sorta di ‘Università della pace’ nelle intenzioni degli organizzatori, in cui più di cinquemila giovani, insegnanti, esponenti di gruppi e associazioni, giornalisti e amministratori locali si incontreranno per discutere e scoprire cosa vuol dire ‘fare pace’ con la Costituzione, la scuola, la legalità, la giustizia, la politica, l’informazione, il lavoro. All’appuntamento sul lavoro, la mattina di sabato 15 maggio (Sala del Dottorato, Logge di San Lorenzo, Piazza IV Novembre 23, ore 9,30-13,00), parteciperà il presidente nazionale delle Acli Andrea Olivero. La partenza della Marcia per la Pace è alle ore 9,00 di domenica, ai Giardini del Frontone di Perugia. Arrivo previsto ad Assisi, alla Rocca Maggiore, alle ore 15,00, per la manifestazione conclusiva.

Perugia-Assisi: Le Acli alla Marcia per la Pace
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR