Perugia: 10° censimento degli immigrati

Il circolo Acli “Ora et Labora” della zona Eugubino-Gualdese e il Comune di Gualdo Tadino, in provincia di Perugia, presentano il 10° censimento relativo alla presenza degli immigrati regolarmente soggiornanti nei comuni del perugino, Costacciaro, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Gubbio, Nocera Umbra, Scheggia, Sigillo e Valfabbrica.L’incontro si terrà venerdì 30 novembre alle ore 17.00 presso la mediateca del Museo regionale dell’Immagrazione.
Il rapporto è stato curato, per il decimo anno consecutivo, dallo sportello immigrati del circolo Acli “Ora et Labora” come contributo alla conoscenza del fenomeno migratorio e alla valorizzazione delle reti culturali e sarà presentato pubblicamente al fine di creare un momento di confronto sull’estensione dei nuovi diritti di cittadinanza, soprattutto ai figli degli immigrati nati in italia.
La ricerca sarà analizzata dal presidente circolo “Ora ed Labora”, Sante Pirrami e sono previsti gli interventi di Roberto Morroni, sindaco di GualdoTadino, Carlo Di Somma, presidente di Federsolidarieta’ e vicepresidente vicario di Confcooperative dell’Umbria e Francesca Di Maolo, della Commissione problemi sociali e lavoro della Diocesi di Assisi, Nocera e Gualdo Tadino. Presiede e conclude il presidente delle Acli provinciali di Perugia, Antony Xavier Ladis Kumar.
 

Perugia: 10° censimento degli immigrati
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR