Pisa: Concorso per le scuole di Cascina

C’è tempo fino al 15 aprile per iscriversi alla prima edizione del premio letterario “Cecilia Pamio” promosso dalle Acli Pisa con il patrocinio del Comune di Cascina.

Il concorso è riservato agli alunni delle scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e della scuola secondaria di I grado presenti nel Comune di Cascina.

Per partecipare bisogna realizzare, un disegno, un testo in prosa o in poesia che si ispiri al libro di favole “Le avventure di Boscoborgo”, scritto dal gruppo di autrici “Quelle di Boscoborgo” a supporto e in collaborazione con l’Associazione volontari per l’infanzia pediatria Pontedera (Avipp).

Il concorso prevede tre sezioni:

Sezione Grafica, riservato ai bambini e alle bambine delle scuole dell’infanzia.

Sezione Prosa, riservato agli alunni e alle alunne della scuola primaria;

Sezione Poesia, riservato agli alunni e alle alunne della scuola secondaria di I grado.

Per ogni sezione è previsto un premio unico di 500,00 euro a sostegno delle attività dell’istituto o della scuola di appartenenza della classe vincitrice. L’acquisto dei beni sarà realizzato dalle Acli di Pisa dopo che i dirigenti scolastici avranno comunicato le loro necessità.

La partecipazione al concorso è gratuita, gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre le ore 17.00 del giorno venerdì 15 aprile 2016 alla sede del Patronato Acli di Cascina (Piazza A. Gramsci 1).

Leggi i bando del concorso

Pisa: Concorso per le scuole di Cascina
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR