Potenza: Un libro ricorda Mennona, vescovo di Muro Lucano

Noi samo creati per il cielo. Testimonianze“: questo il libro che le Acli Potenza e il circolo Acli di Muro Lucano (Pt) presentano il 5 novembre (ore 18:00, presso la chiesa parrocchiale Sant’Andrea apostolo) a Muro Lucano. Il libro racconta la vita del vescovo Antonio Rosario Mennona (1906-2009) che fu a capo della diocesi di Muro Lucano dal 1955 al 1962 e in seguito fu spostato a Nardò, Lecce. Mennona, inoltre, fu alla fine degli anni ’40 tra i fondatori del circolo Acli di Muro Lucano e primo assistente spirituale dell’associazione a livello provinciale.

«La pubblicazione di questo volume – ha detto Gennaro Napodano, presidente delle Acli potentine – sancisce la costante vicinanza del vescovo alle Acli di Muro Lucano e di Nardò, diocesi che Mennona  ha servito con saggezza cristiana e con profonda umanità». Alla presentazione intervengono: Agostino Superbo, arcivescovo di Potenza-Muro Lucano e Marsico Nuovo, Gerardo Mariani, sindaco di Muro Lucano, Giustino D’Addezio, parroco e presidente del Capitolo della cattedrale, Gennaro Napodano, presidente Acli Potenza, Paola Vacchina, vicepresidente nazionale Acli, Pantaleo Dell’Anna, docente di Filosofia, Emanuele Pasanisi, parroco della chiesa Maria SS. Annunziata di Tuglie (Le). Le conclusioni sono affidate a Giorgio Costa, senatore della Repubblica Italiana. Coordina gli interventi Antonella Inciso, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno. Per informazioni: tel. 097672031-404658 aclimuro@interfree.it

Potenza: Un libro ricorda Mennona, vescovo di Muro Lucano
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR