Povertà e impoverimento in Europa tra crisi economica e soggetti sociali

Si aprirà l’11 novembre prossimo a Parigi il seminario internazionale “Povertà e impoverimento in Europa tra crisi economica e soggetti sociali” promosso dalle ACLI, l’ENAIP e la FAI, con il sostegno dell’EZA e della Commissione Europea.Giunto con l’appuntamento di Parigi alla sua quarta edizione, il seminario è lo strumento attraverso il quale le ACLI e la FAI intendono proporre alla riflessione comune questioni di grande rilevanza sociale, chiamando a confronto le organizzazioni europee che hanno come propria mission la promozione e il dialogo sociale, la cultura del lavoro e della cittadinanza.Per la FAI, il seminario – anche per il prestigio dei relatori che vi prenderanno parte – rappresenta una importante occasione formativa, un momento di confronto insostituibile e necessario sia interno che esterno.Al termine dell’Anno europeo contro la povertà e l’esclusione sociale, l’incontro vuole portare il contributo di elaborazione e pratiche dell’associazionismo di promozione sociale, ma anche costituire – simbolicamente e concretamente – un luogo vivo e attivo di dialogo sociale tra soggetti istituzionali e non, mettendone quasi alla prova la reciproca necessità di ascolto, condivisione e proposta.Per saperne di più: leggi la notizia sul sito della FAI

Povertà e impoverimento in Europa tra crisi economica e soggetti sociali
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR