Progettazione e pratica sociale nell’esperienza delle Acli marchigiane

Il volume “Progettazione e pratica sociale nell’esperienza delle Acli marchigiane”, a cura di Marco Morroni, Presidente regionale delle Acli Marche e Fabio Corradini, Direttore regionale del Patronato Acli delle Marche, descrive l’esperienza acquisita in una realtà associativa, come quella delle Acli, nella quale la progettazione si intreccia costantemente con la pratica sociale.
Nell’anno 2009 la progettazione delle Acli marchigiane ha posto l’attenzione su tre temi fondamentali: il lavoro, la famiglia e il welfare locale. Ad ognuno di questi temi, corrispondenti a tre specifici progetti, è stato dedicato un capitolo del libro.
Nel testo viene analizzato il tema “giovani e lavoro” in cui si evince che per limitare i danni della crisi è necessario un intervento volto alla conoscenza e all’acquisizione di strumenti indispensabili, che permettano ad ognuno di realizzarsi pienamente come uomini e cittadini. Si è cercato di riscoprire nel lavoro, quindi, il motore necessario per costruire un’identità personale e sociale in grado di promuovere  la dignità e la qualità della vita lavorativa.

Nel capitolo dedicato alla famiglia si evidenzia come le Acli operino per svilupparne il protagonismo nella società, sia nel suo ruolo di soggetto promotore di cittadinanza attiva che in quello educativo, con l’obiettivo di giungere al riconoscimento di una vera e propria cittadinanza familiare.
Nel quarto capitolo l’attenzione viene dedicata al Welfare locale, all’importanza dell’integrazione di tutte le istituzioni che si occupano di politiche sociali, in particolare della necessaria cooperazione tra Associazioni di Promozione sociale, ambiti territoriali sociali e reti solidali. È ribadita, quindi, l’importanza per le Acli di essere sempre “sentinelle del territorio” attente ai nuovi bisogni emergenti e alle esigenze delle famiglie, impegnate nella creazioni di comunità locali coese e solidali.

Progettazione e pratica sociale nell’esperienza delle Acli marchigiane
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR