Pubblicità regresso 2008

Una campagna di comunicazione sociale “col trucco”.
 

Una famiglia felice a colazione, con un senzatetto alla finestra. Un paio di scarpe logore, compagne inseparabili di chi non arriva a fine mese. Un anziano nel cassonetto, protagonista di una cinica campagna di rottamazione: sono solo alcune delle “Pubblicità regresso”.
“Pubblicità Regresso” è una campagna di comunicazione sociale promossa da Aesse, il mensile delle Acli, in collaborazione con Aesse comunicazione e con i copywriter dell’agenzia Scrittura.org.

Per tutto il 2008 le pagine del mensile hanno ospitato 9 annunci stampa “che sembrano veri”, parodie di pubblicità di grandi marchi, che affrontano in maniera “politicamente scorretta” importanti temi sociali, e spingono a riflettere sui valori proposti dalla comunicazione commerciale.

 

Puoi effettuare il download gratuito degli annunci e delle schede didattiche 2008 in formato pdf (sotto al testo).

Oppure, richiedere la cartella con il materiale completo stampato con un piccolo contributo di spedizione (contattaci).

{phocadownload view=file|id=901|target=s}

{phocadownload view=file|id=902|target=s}

Spintarella
Pubblicità regresso 2008
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR