Puglia: Antonio De Donno nuovo presidente delle Acli regionali

Antonio De Donno, 44 anni leccese, già presidente provinciale delle Acli salentine è il nuovo presidente delle Acli di Puglia. Lo ha eletto, all’unanimità dei presenti, e a scrutinio segreto, il Consiglio regionale delle Acli pugliesi. De Donno succede a Gianluca Budano.
Il neopresidente nel suo discorso di ringraziamento al Consiglio regionale, rinnovando l’impegno associativo in continuità con quanto costruito e programmato con la presidenza uscente, ha subito rivolto un pensiero ai colleghi cassa-integrati Enaip, le cui immeritate sofferenze spera cessino presto con l’impegno rinnovato di tutti gli aclisti pugliesi e dei massimi dirigenti delle Acli nazionali e della regione Puglia.
“Il momento triste e di crisi che stiamo vivendo, in particolare al sud – ha detto De Donno – non ci permette di  abbassare la guardia e, quindi, come prima iniziativa abbiamo deciso di convocare la prossima seduta di Consiglio regionale nella città di Taranto per solidarizzare con gli operai e le famiglie colpite dalla vicenda Ilva, che rischia di compromette il futuro lavorativo di migliaia di lavoratori. Al consiglio inviteremo il vescovo della diocesi tarantina, mons. Filippo Santoro, e una rappresentanza dei lavoratori dell’Ilva”.

Puglia: Antonio De Donno nuovo presidente delle Acli regionali
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR