Punto Acli Famiglia: forza generativa del Paese

L’Archivio della generatività accoglie l’esperienza delle Acli in favore della famiglia
Tra le molteplici storie, idee e iniziative raccolte in tutto il Paese da Genius Loci, l’Archivio della generatività italiana realizzato dalla Fondazione Luigi Sturzo e dall’Almed, ci sono anche i Punto Acli Famiglia.

L’Archivio, come si legge nel sito, costudisce in sé una «narrazione di esperienze, ciascuna a suo modo paradigmatica, che hanno saputo reinventare la tradizione, hanno prodotto valori e significati, hanno saputo affrontare le sfide della contemporaneità in modo generativo»; un “catalogo di speranza”, quindi, che non si esaurisce in una collezione di buone pratiche ma che ci mostra come, per uscire dalla crisi che attanaglia l’Italia e per ricominciare a pensare e costruire il futuro, ci sia bisogno di dare spazio a quelle piccole e grandi iniziative già presenti sul nostro territorio che coinvolgono non solo il capitale economico, ma anche quello umano, relazionale e sociale.

Proprio per questo motivo i Punto Acli Famiglia, insieme ad altre esperienze delle Acli, sono entrati a far parte dell’Archivio, poiché analizzandone l’esperienza risulta evidente come, in  un’epoca di spazi virtuali, essi abbiano saputo ricreare lo spirito dell’agorà vera, costruendosi come luoghi di incontro e di relazione, capaci di essere generativi sotto tre differenti aspetti:

rispetto al territorio perché è in esso che, un’idea partita dal nazionale, è germogliata con intensità, specificità e peculiarità proprie, dando vita a reti sociali, tanto interne quanto esterne all’Associazione, capaci di rispondere ai bisogni della famiglia minimizzando le sovrapposizioni e valorizzando le eccellenze;
rispetto alle famiglie che vi arrivano perché mettono in moto fra esse un’azione fiduciaria che innesca prossimità fra sconosciuti con interessi comuni, favorendo il protagonismo familiare e la capacità della famiglia di autotutela e mutuo aiuto. Sotto questo aspetto inoltre i Punto Acli Famiglia, rappresentando uno straordinario terreno di formazione, di democrazia e partecipazione, si configurano anche come laboratorio di cittadinanza familiare e di bene comune;
infine, sono generativi di innovazione sociale: perché registrando in tempo reale i mutamenti delle necessità familiari, i Punto Acli Famiglia sono al centro di vari e importanti progetti (per fare solo alcuni esempi “Fare i conti con la crisi” realizzato in collaborazione con il Caf Acli e con la Funzione formazione; “Progetto Famiglia” del Patronato Acli;  e “Flexi Familiy” progetto del Forum delle associazioni familiari) che, a partire da queste rilevazioni, mirano a creare nuovi servizi e percorsi di aggregazione e di accompagnamento, strumenti ideati per aiutare le famiglie a superare le povertà economiche e relazionali.

Ma, sebbene generativi per tutte queste ragioni, il vero punto di forza di questa esperienza resta comunque il territorio, sui cui bisogni, soggetti, problemi e risorse si plasma ognuno degli oltre 100 Punto Acli Famiglia nati in questi ultimi 4 anni in tutta Italia, nei piccoli centri così come nelle grandi città. Le video testimonianze raccolte da Genius Loci mirano, infatti, a raccontare questa ricca diversità territoriale attraverso tre realtà, Padova, Roma e Catania, rappresentative tanto del Nord, del Centro e del Sud Italia, quanto dei diversi modi con cui il Punto Famiglia incontra il territorio e in sinergia con esso si sviluppa, partendo però da un minimo comune denominatore fatto di ascolto, orientamento e empowerment, i tre pilastri su cui poggia la mission dei Punto Acli Famiglia.
Si tratta, dunque, di un investimento sulla famiglia che parte dal basso coinvolgendo le famiglie stesse e rendendole protagoniste; un investimento che le Acli hanno fatto nella convinzione che proprio dalla famiglia potrà rinascere l’Italia: in essa si concretizzano e prendono forma progetti a lunga scadenza, garanzie di sviluppo economico e sociale; la famiglia genera e rinforza i legami che sono alla base della coesione sociale, è la prima agenzia educativa, sostiene la crescita demografica, determina significativamente l’andamento dei consumi; infine, è in famiglia che ogni giorno si sperimenta la solidarietà tra generazioni.

Punto Acli Famiglia: forza generativa del Paese
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR