“Q”, la sezione di approfondimento di www.acli.it

Dall’11 aprile 2012 è online “Q” la nuova versione della sezione di approfondimento del sito www.acli.it.Il progetto – ideato e curato dalla funzione Studi, con il coordinamento editoriale della funzione Comunicazione − si ispira esplicitamente all’esperienza di Quaderni di Azione sociale, storica rivista-laboratorio delle Acli: “Una guida sicura nello sviluppo della crisi della nostra società – così il mensile Azione sociale presentava nel 1950 i neonati Quaderni − di cui si discuterà tutti gli aspetti problematici”.Oggi “Q” si propone più semplicemente come uno spazio meditato, in cui elaborare gli input che emergono dall’attualità e dall’attività quotidiana delle Associazioni.Tre le rubriche fisse che affiancano le due già esistenti (Preso in rete, un articolo selezionato settimanalmente da un altro sito; e Segnalazioni, brevi recensioni di libri, programmi radio e tv, musica, web etc):
Panoramica. Una breve riflessione, su un argomento specifico sempre diverso, a partire dalle sollecitazioni dell’attualità e del dibattito pubblico.
Domande. Un tema universalmente importante affrontato con una domanda aperta. Le risposte sono lasciate ai commenti dei lettori.
Scintille. Rapide citazioni di autori contemporanei o classici che offrono stimoli di riflessione su questioni d’attualità.

La nuova sezione integra l’esperienza su carta di Azione sociale, la rivista bimestrale delle Acli, e continuerà ad essere lo spazio di riferimento per tutta l’attività editoriale delle Acli, inclusa la newsletter settimanale, AcliOggi NL.
«Serve un nuovo slancio del pensiero» scriveva papa Benedetto XVI nella Caritas in veritate (CiV 53). Ci proviamo anche così.
Vai alla sezione di approfondimento

“Q”, la sezione di approfondimento di www.acli.it
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR