Rinnovare l’accoglienza

In una comunicazione ai dirigenti dell’Associazione e ai responsabili dei Servizi il presidente nazionale e il responsabile dell’area Immigrazione, hanno illustrato la posizione delle Acli in merito agli ultimi eventi nel Mediterraneo. Sul piano politico viene ribadita la necessità di accogliere i migranti e di salvaguardare i diritti umanitari di chi fugge dalle guerre e dai regimi che opprimono i popoli del Mediterraneo. Le Acli hanno invitato il Governo italiano ad adottare, per gli immigrati giunti sulle nostre coste, un Provvedimento straordinario di accoglienza temporanea e sollecitato a richiedere al Consiglio europeo la concessione della Protezione temporanea secondo quanto previsto dall’art.5 della direttiva 2001/55/CE del 20 luglio 2001. E’ senz’altro da evitare – si afferma nella nota – l’idea eticamente e giuridicamente impraticabile di un rimpatrio coatto dei cittadini tunisini.

Sul piano organizzativo si richiama la necessità di mettere in campo iniziative di accoglienza e di tutela in tutti quei territori in cui saranno, o già sono, dislocati i centri e ad attivare il raccordo e la collaborazione delle organizzazioni sociali con i consigli territoriali per l’immigrazione, i Comuni e le Regioni. In questo compito  le Acli, soprattutto quelle più immediatamente coinvolte per la presenza sul territorio di strutture di accoglienza, potranno avere un ruolo importante: assumere a livello regionale e provinciale l’iniziativa politica di coordinamento delle Organizzazioni sociali e del volontariato, mobilitare i nostri Circoli per promuovere azioni di aiuto concreto ai migranti, attivare i nostri Servizi e le nostre Imprese Sociali nella fase della tutela e del riconoscimento dei loro diritti. [downloadAcli menuitem=”334″ downloaditem=”3378″ direct_download=”true”]Testo della comunicazione[/downloadAcli][downloadAcli menuitem=”334″ downloaditem=”3379″ direct_download=”true”]Allegato 1[/downloadAcli][downloadAcli menuitem=”334″ downloaditem=”3380″ direct_download=”true”]Allegato 2[/downloadAcli][downloadAcli menuitem=”334″ downloaditem=”3381″ direct_download=”true”]Allegato 3[/downloadAcli]

Rinnovare l’accoglienza
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR