Risorti nella speranza

Vangelo – Luca 1,39-56
39 In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda.
40 Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. 41 Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo.
Elisabetta fu colmata di Spirito SantoNel giorno della solennità dell’assunzione di Maria al cielo la liturgia ci presenta la sua preghiera di lode al Signore, in cui mette al centro la misericordia di Dio che dà la vita a tutti coloro che credono in lui e/o sono minacciati nella propria vita. ([downloadacli menuitem=”334″ downloaditem=”918″ direct_download=”true”]leggi tutto[/downloadacli])Nella solennità dell’assunzione al cielo dellabeata vergine Maria, (15 agosto 2010) siamo chiaamti ad avere speranza che, come lei è stata assunta in cielo, prima tra tutti gli uomini e le donne, così accadrà anche a noi alla fine dei tempi. Contempliamo questo mistero della fede per aumentare la nostra speranza.

Risorti nella speranza
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR