Roma: Al via i corsi di informatica per stranieri

4 marzo 2011 – Si chiamano “Macro-spazi in micro-tempi” i due corsi di alfabetizzazione informatica per stranieri promossi dalle Acli di Roma a partire dal primo marzo.Le lezioni, in tutto dodoci, finanziate dalla Provincia di Roma all’interno del progetto “Lavoro, famiglia e comunità”, si svolgono il martedì dalle 15.00 alle 17.30 per il primo corso e dalle 17.30 alle 20.00 per il secondo. In entrambi i casi, la sede è in via Prospero Alpino 20 a Roma.Venti gli stranieri coinvolti in ogni gruppo, in prevalenza donne che con le Acli romane hanno già seguito corsi di italiano e corsi professionali.

Scopo del corso aiutare gli stranieri a sviluppare legami di tra paesi, culture, storie e persone differenti. Si parte con lezioni di base di informatica, come i programmi di scrittura, l’uso della posta elettronica e di comunciazione a distanza, ma le Acli fanno sapere che, in caso di richieste, potranno attivare anche corsi più avanzati. Il ciclo di dodici lezioni si ripeterà da settembre a Natale, ma ancora non è stata decisa la data di inizio.Per maggiori informazioni: info@acliroma.it, tel. 065708723; 065708725.

Roma: Al via i corsi di informatica per stranieri
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR