Salerno, alla direttrice del Cta il “Premio Leucosia 2016”

Antonia Willburger, direttrice del Centro turistico Acli di Salerno, riceverà il 10 settembre il “Premio Leucosia 2016”. La cerimonia avverrà alle 20.30 in piazza Lucia a S. Maria di Castellabate (Sa).

Il premio, giunto alla XXV edizione, vuole valorizzare l’impegno di chi si è impegnato a promuovere il Cilento e le sue bellezze paesaggistiche, artistiche e culturali, oltre i suoi confini naturali.

“Il premio – ha detto il presidente delle Acli di Slaerno Gianluca Mastrovito – esalta l’impegno quotidiano e qualificato, che Antonia Willburger profonde nelle sue innumerevoli attività di promozione dei territori e delle comunità. Il suo impegno con le Acli nel tempo ha saputo costruire e sostenere iniziative importanti e prestigiose quali il Concorso pianistico internazionale ‘A. Napolitano’ e il festival Concerti d’estate di Villa Guariglia”.

Oltre ad Antonia Willburger, riceveranno il riconoscimento la cantante lirica Rossana Rinaldi, il diplomatico Giulio Piccirilli, già ambasciatore italiano in Ecuador e Paraguay, Pierluigi Iorio, attore e regista, Concetta Vermiglio, ricercatrice delle tradizioni musicali del territorio.

Salerno, alla direttrice del Cta il “Premio Leucosia 2016”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR