Salerno: Alle Acli per un campo di cricket

Qualcuno va alle Acli per la pensione, qualcuno per i servizi fiscali, qualcuno per le pratiche sull’invalidità. La squadra di cricket “Spirit of Cricket” di Battipaglia (Sa) ci è andata invece per chiedere uno spazio adeguato dove allenarsi. La richiesta è stata fatta alle Acli di Salerno che insieme al circolo Acli “Ubuntu Fresie & Tulipani” di Battipaglia sono riuscite a ottenere lo stadio S. Anna.

Ora gli atleti, tutti stranieri, sopratutto indiani, che già conoscevano l’associazione per le pratiche legate al Patronato Acli, non dovranno più allenarsi nel piazzale di Battipaglia.

“Insieme al circolo Acli locale – ricorda Gianluca Mastrovito, presidente delle Acli di Salerno – abbiamo contattato il Comune e dopo un incontro con il commissario prefettizio abbiamo ottenuto lo stadio comunale S. Anna per gli allenamenti e le partite! Poi è partita gara solidarietà per fornire un po’ di kit per il gioco”.

Il presidente delle Acli Mastrovito ha ringraziato sia la pubblica amministrazione per la sollecitudine con cui si è attivata sia gli operatori del Patronato Acli di Battipaglia, “che hanno saputo intercettare e farsi carico delle richieste e hanno attivato il circolo delle Acli Ubuntu Fresie & Tulipani. Il gioco di squadra – ha concluso Mastrovito – è risultato vincente”.

Salerno: Alle Acli per un campo di cricket
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR