Salerno: Immigrati “diplomati” in italiano

Si è concluso il 31 gennaio con la consegna dei certificati d’idoneità, il corso di italiano “Parliamoci chiaro” promosso dal Patronato Acli di Salerno – Sportello Immigrati in collaborazione con il circolo Acli Nivira di Bellizzi (Sa). I tredici partecipanti provenivano dall’Ucraina, Bielorussia, Bulgaria, Marocco, Grecia, Albania e Romania.Il corso, durato quattro mesi, prevedeva anche attività per consocere le altre culture presenti. “L’offerta formativa – ha spiegato Gianluca Mastrovito, presidente del Patronato Acli e delle Acli di Salerno – è andata volutamente al di là del mero servizio di alfabetizzazione. Abbiamo puntato invece a una più profonda diffusione della cultura dell’accoglienza e della solidarietà”.Per avere informazioni sui prossimi corsi di italiano e sulle altre attività del Patronato Acli: tel 089229482.

Salerno: Immigrati “diplomati” in italiano
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR