Salerno: Ludoteca nell’Inps di Nocera

Dal 1 ottobre è attivo anche a Nocera inferiore uno spazio ludoteca per bambini all’interno della sezione dell’Inps. L’iniziativa è realizzata grazie alle le Acli di Salerno, all’Inps e a Ikea che ha fornito gli arredi e i giochi.

Lo spazio, il secondo a vedere la luce dopo quello inaugurato a Salerno, è destinato ai minori convocati per le visite mediche che accertano l’invalidità civile.

Oltre ai giochi, saranno presenti degli educatori volontari della Cooperativa sociale giovanile e di Emora che cureranno l’animazione per i minori e le loro famiglie.

“L’iniziativa – ha spiegato Gianluca Mastrovito, presidente delle Acli Salerno –  va inserita nella coerente politica d’impegno associativo, tutta tesa a generare prossimità concreta. Il progetto nasce nello spirito del dono e della condivisione. È una coincidenza felice che l’inaugurazione sia avvenuta nella Giornata europea del dono”.

Durante la cerimonia inaugurale il direttore dell’Inps Campania Alberto Scuderi ha ringraziato le Acli per il sostegno e l’impegno “ Le Acli – ha detto ancora –sono garanzia della buona riuscita delle attività che saranno realizzate. L’impegno dell’Inps, sulla scorta di quanto realizzato a Salerno, sarà quello di attivare laddove saranno possibili le condizioni medesime esperienze in altre sedi territoriali perché vanno realizzate condizioni speciali per bambini che hanno bisogno di attenzioni particolari”.

Il servizio di animazione sarà presente mensilmente tutto l’anno presso la sede dell’Istituto in S. D’Alessandro 13 a Nocera Inferiore (Sa).

Salerno: Ludoteca nell’Inps di Nocera
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR