Sardegna: Alluvione, aiuti trasparenti

La campagna delle Acli Sardegna per la raccolta e la destinazione dei fondi alle comunità colpite dall’alluvione dello scorso 18 novembre 2013, si è conclusa. In una nota del 2 aprile 2014, le Acli regionali della Sardegna spiegano come hanno utilizzato le offerte arrivate dall’Italia e dall’estero per un valore complessivo di 20mila euro.

“Dopo un’attenta analisi – spèeigano le Acli Sardegna – delle maggiori criticità, che hanno colpito i territori della nostra regione, abbiamo deciso di destinare 3.500 euro ai comuni di Terralba, Uras, Bitti e Torpè, mentre a Olbia abbiamo inviato 6.000 euro.

Prima di procedere agli accrediti abbiamo chiesto alle amministrazioni informazioni sulla destinazione d’uso, che volevamo rispettasse i nostri valori fondanti legati al sociale, alle famiglie e ai lavoratori. Ecco come i Comuni interessati hanno deciso di utilizzare le donazioni per recuperare o sanare i danni derivanti dall’alluvione: Olbia attiverà dei voucher da 300 euro che le famiglie potranno utilizzare per l’acquisto di nuovi elettrodomestici; Bitti rimetterà a posto la recinzione del campo sportivo: luogo di incontro e di socializzazione della comunità dove i più giovani vengono educati ai sani valori dello sport; Torpè acquisterà giochi e materiali per il parco scuola materna; Terralba indirizzerà il contributo all’associazione Pa. Livas del 118, che nei giorni del disastro si è spesa molto per aiutare le persone; Uras utilizzerà la donazione per l’acquisto di mobili o elettrodomestici per le famiglie”.

“Come Acli – concludono le associazioni cristiane lavoratori sardi – abbiamo inviato, con i nostri volontari, materiali di prima necessità come cibo, vestiti, coperte, pannolini o latte in polvere per i neonati, nei comuni di Olbia, Onanì e Torpè. La nostra presenza non finisce oggi, ma sarà garantita ancora a favore delle famiglie e dei lavoratori che ne avranno bisogno”.
 

Sardegna: Alluvione, aiuti trasparenti
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR