Sardegna: Giovani e Sarajevo al centro delle prossime iniziative di Ipsia

La presentazione di un libro e un laboratorio per giovani sono le prossime iniziative dell’Ipsia Acli della Sardegna.

Il primo appuntamento si terrà il 22 giugno alle 18.30 all’interno in viale Marconi 4, 1° piano a Cagliari. All’evento, inserito nel progetto “Promuoviamoci” finanziato dalla Regione Sardegna, sarà presentato ilò libro “Diario di Sarajevo” di Dubravka Ustalić. Sarà presente il traduttore Silvio Ziliotto. L’incontro è aperto al pubblico ma si consiglia l’iscrizione via email: ipsia.sardegna@gmail.com.

L’altra iniziativa, che partirà il 23 giugno, è invece il laboratorio itinerante “Progettiamo insieme sul Bando Europa per i cittadini 2014 – 2020” che si inserisce sempre nel progetto “Promuoviamoci”. In due mesi, i partecipanti impareranno a proporre delle idee sull’impegno democratico e la partecipazione civica e a trasformarle in progetto da presentare poi ai bandi che si svolgeranno a settembre. Il laboratorio prevede 8 incontri che si svolgeranno in 32 ore ed è destinato ai giovani che hanno tra i 20 e i 30 anni che risiedono bei Comuni di Cagliari, Elmas, Vallermosa, Pau e Ussaramanna. L’obiettivo è coinvolgere i giovani a rimanere nei loro comuni a contrastare lo spopolamento e la fuga dei cervelli dalla Sardegna.

Per informazioni: ipsia.sardegna@gmail.com, tel. 07043039.

Sardegna: Giovani e Sarajevo al centro delle prossime iniziative di Ipsia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR