Sassari: Formati 19 mediatori culturali

18 ottobre 2010 – Si è concluso il 14 ottobre con la consegna degli attestati il corso per mediatori culturali il corso di “Mediazione linguistica e culturale per cittadini migranti”, ideato e realizzato dalla Provincia di Sassari in collaborazione con le Acli provinciali. Il corso, ha spiegato, Serena Macone, responsabile Acli per l’iniziativa, durante la cerimonia, nasce per «favorire l’incontro e la contaminazione tra culture diverse, che si possono fondere pur mantenendo ciascuna la propria identità».All’iniziativa hanno partecipato 19 stranieri che dopo una prima selezione, hanno approfondito tematiche di antropologia culturale, comunicazione interpersonale, le normative internazionali e italiane, la storia dei fenomeni migratori, l’informatica, l’inglese e il francese.

Alle lezioni teoriche sono seguite attività di tirocinio sia presso gli sportelli dei Centri servizi per il lavoro provinciali sia presso la Caritas che presso il Patronato Acli di Sassari.

Sassari: Formati 19 mediatori culturali
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR