Segn@libro novembre 2014 – Proposte di lettura

In Segn@libro di novembre segnaliamo su Studi Cattolici la seconda parte dello studio di Michelangelo Tabét, che completa l’esame dei rilevanti aspetti teologici della costituzione dogmatica del Concilio Vaticano II Dei Verbum nel suo cinquantesimo anniversario. Internazionale invece riporta un articolo del Financial Times il quale rileva come la crisi economica abbia favorito l’arrivo dei capitali cinesi in Italia e nel resto d’Europa, ma non tutti considerano i soldi di Pechino un’opportunità per il vecchio continente.

Gli eventi in corso nel medio Oriente interrogano ancora sulle implicazioni che ha sul piano locale e internazionale la nascita del Califfato. La Civiltà Cattolica interviene sulla questione dell’intervento militare, ma ricorda anche che oltre all’azione sul campo è indispensabile pure un’azione politica per rafforzare il governo dell’Iraq.

Tra i libri presentiamo: Il Papa dei lavoratori – Montini, le Acli e il mondo del lavoro nel quale Giovanni Balconi e Pietro Praderi parlano, con l’ausilio di documenti originali, dell’interesse e della predilezione che Giovanni Battista Montini ha sempre mostrato per le Acli, associazione che è diventata punto di riferimento per i lavoratori cristiani.

Infine, prosegue nello spazio della memoria il ricordo di Livio Labor a quindici anni dalla morte. Su questo Segn@libro proponiamo un articolo pubblicato su Azione Sociale del 9 maggio 1965, in cui il ventennale aclista diventa l’occasione per Labor per definire il ruolo e i compiti delle Acli nella società degli anni ’60. Nella seconda parte dell’articolo Labor, dopo essersi soffermato sulla situazione politica ed economica del Paese, analizza i problemi sindacali e internazionali.

Segn@libro novembre 2014 – Proposte di lettura
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR