Segn@libro. Proposte di lettura

Vi presentiamo Segn@libro nella sua nuova versione mensile.

Nella sezione dedicata all’emeroteca segnaliamo l’interessante articolo di Robero Giorni “Non basta Keynes per risolvere la crisi” apparso su  Studi Cattolici, il quale illustra come dietro all’attuale crisi economica mondiale via siano state scelte sbagliate da parte dei governi, pertanto appare rischioso affidare proprio agli Stati la soluzione di uno sconquasso di cui economisti e politici sembrano non aver ancora ben compreso le cause, essendo ancora troppo legati alle teorie “interventiste” di matrice keynesiana.

Tra i libri, Luca Nannipieri, col suo Libertà di cultura, richiama la necessità che i cittadini si riapproprino dei luoghi in cui si condensano la memoria, l’identità e il senso di appartenenza, la cui cura attualmente è spesso affidata a istituzioni ministeriali, più sensibili alle procedure burocratiche che ai desideri e alle esigenze dei cittadini. Quindi maggiore autonomia e responsabilità per gli enti culturali territoriali, poiché «la cultura mon è un obbligo o un diritto, ma un desiderio».

A partire da questo numero infine ha inizio una nuova rubrica dedicata alla memoria, elemento importante sul quale fondare l’azione presente e futura dell’associazione. L’attenzione questa volta si concentra sul Moc (Movimento operaio cristiano), lanciato all’indomani del congresso aclista di Milano dal 6 all’8 dicembre 1959, attraverso il primo numero della rivista nata dal gruppo che faceva capo a Livio Labor.

Vi ricordiamo che il servizio viene proposto per segnalare il materiale a disposizione presso la nostra biblioteca e che può essere visionato o preso in prestito.

Consulta il catalogo

Segn@libro. Proposte di lettura
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR