Seminario internazionale Acli: la conclusione all’Expo

E’ in corso presso la Villa Sacro Cuore di Triuggio il Seminario internazionale delle Acli, sostenuto dall’Eza e dall’Unione Europea. Giunto quest’anno alla sua nona edizione, l’incontro ha per tema “Il lavoro in agricoltura tra innovazione e sfruttamento”.

Il seminario, preceduto dall’Assemblea generale della Fai, la federazione internazionale delle Acli, sta affrontando caratteristiche e fenomeni di un settore che in questi ultimi anni ha fatto registrare non poche novità, in ordine alle forme d’impresa, all’impiego delle nuove tecnologie, al “ritorno alla terra” di donne e giovani con produzioni di qualità, a nuove pratiche e relazioni tra produttori e consumatori, ad una più accentuata attenzione all’ambiente e alla responsabilità sociale. Tutto ciò rimanda ad uno dei maggiori bacini di sfruttamento dei lavoratori – in particolar modo degli immigrati – e dell’ambiente, con diffusi fenomeni di illegalità anche molto gravi che vanno dalla riduzione in schiavitù alle frodi alimentari all’inquinamento e, più in generale, a quelle che vengono chiamate “agromafie”.

Tredici i Paesi di provenienza dei partecipanti: Argentina, Belgio, Brasile, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Olanda, Romania, Russia, Slovacchia, Senegal, Svizzera.

Nel corso delle giornate, sono stati proiettati alcuni video, tra i quali: Terranera, di Massimo Malerba e Riccardo Napoli, prodotto dalla Flai-Cgil; un estratto del docu-film Bioresistenze, di Guido Turus, prodotto dalla Confederazione Italiana Agricoltori; Laudato si’, a cura di Robert Duncan, prodotto dal Vaticano.

Il Seminario si concluderà domani mattina, sabato 17 ottobre, all’Expo di Milano alla Cascina Triulza, con una tavola rotonda su “Politiche sociali europee, mercati e accordi internazionali: il futuro della terra come bene comune” con gli interventi dei vice presidenti Fai Giuseppe Rauseo e Michele Consiglio che è anche responsabile dipartimento Politica estera e Relazioni internazionali Acli, Bruno Marasà, direttore dell’Ufficio di Milano del Parlamento Europeo, Andrea Olivero, viceministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Luca Jahier, presidente del Terzo Gruppo del Comitato Economico e Sociale Europeo, Michele Zannini, presidente Acli Terra, Gianni Bottalico, presidente Acli e Fai.

Seminario internazionale Acli: la conclusione all’Expo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR