Servizio Civile: sblocco delle partenze

Abbiamo appena saputo che la Corte di appello di Milano ha accolto in data odierna, la sospensione dell’efficacia dell’ordinanza n.15243/11RG emessa dal Tribunale di Milano che si era pronunciato a favore del ragazzo pachistano stabilmente residente in Italia, ma non ammesso al bando perché sprovvisto del requisito obbligatorio richiesto della cittadinanza italiana.A seguito della sospensione dell’ordinanza, l’UNSC (Ufficio Nazionale Servizio Civile) ha comunicato che sono state ripristinate le attività e che sono confermate le partenze programmate che, ricordiamo, sono previste il 1 febbraio per i volontari che svolgeranno servizio all’estero e il 2 aprile per i volontari che svolgeranno servizio civile in Italia.

Servizio Civile: sblocco delle partenze
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR