Sexygate: imbarazzo e tristezza dei cattolici

Sullo scandalo che investe in queste ore il presidente del Consiglio, il Sole 24 Ore ha ascoltato tra gli altri il presidente delle Acli, che ha dichiarato: «Emerge un quadro complessivo di disvalori, di mercificazione della donna, di svilimento delle relazioni». Secondo Andrea Olivero «è un tragico riscontro di quella che più volte abbiamo definito come una degenerazione morale del paese che rischia di travolgere le istituzioni». Ma si tratta anche «di imputazioni per reati penali piuttosto rilevanti, se saranno confermati». Per questo le Acli chiedono al presidente del Consiglio «di fare un passo indietro, in modo che sia appurata la verità». Se i fatti non risulteranno veri «allora i colpevoli andranno puniti, altrimenti Silvio Berluscomi dovrà farsi da parte».(leggi l’articolo completo)

Sexygate: imbarazzo e tristezza dei cattolici
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR