Sicilia: Come rilanciare l’agricoltura

Formazione agli imprenditori agricoli, valorizzazione della dieta mediterannea, costituzione di nuove organizzazioni di produttori, ruolo attivo dell’Italia nel dibattito sulla Pac. Sono alcune delle richieste che Acli Terra Sicilia presenta al ministro delle Risorse agricole Saverio Romano il 19 aprile 2011 in occasione del suo intervento programmatico in commissione Agricoltura.«Condividiamo la strategia proposta dal ministro delle Risorse agricole Saverio Romano, per il rilancio del settore –  ha detto Nicola Perricone, presidente di Acli Terra Sicilia – ma gli obiettivi del governo non possono prescindere da interventi sulla formazione degli imprenditori agricoli e su una maggiore valorizzazione della dieta mediterranea, riconosciuta dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità».

«Siamo consapevoli – ha detto ancora Perricone – che qualità, promozione, tutela, certezza e competitività siano elementi di fondamentale importanza e che a questi vada associata una politica di rigore e di controllo della filiera produttiva e commerciale, intensificando le verifiche sui prodotti importati. Ma la valorizzazione dei prodotti agroalimentari non può prescindere da un forte intervento di aggregazione dell’offerta attraverso la costituzione di nuove organizzazioni di produttori, strumenti indispensabili per il rilancio dell’azienda e dell’impresa agricola italiana».«Il dibattito sulla Pac dopo il 2013 – ha concluso il presidente di Acli Terra Sicilia – deve vedere l’Italia interlocutore presente e attivo per evitare ulteriori tagli sui due pilastri che penalizzerebbero ulteriormente l’intero settore produttivo. A tal proposito l’impegno del ministro dovrebbe essere quello di avviare forti dialoghi con gli Stati membri per fare in modo che la nuova distribuzione degli aiuti avvenga in modo equo, solidale e incentivando la produttività d’eccellenza».

Sicilia: Come rilanciare l’agricoltura
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR