Siena: 2.000 soci rappresentati al congresso

“Rigenerare per crescere. Nuove energie per costruire insieme il futuro” è il tema del 24° congresso delle Acli senesi che si svolgerà l’11 marzo a Siena. “In questi quattro anni di mandato – ha detto Francesco Rossi, presidente uscente delle Acli provinciali – le Acli senesi sono cresciute: gli associati sono aumentati da 800 a oltre 2.000, i circoli hanno raggiunto quota 26 con una rete estesa anche nei comuni e località marginali e sono stati aperti degli sportelli a Poggibonsi, a Montepulciano, a Torrita di Siena, a Colle Val d’Elsa, a San Gimignano e anche all’interno del carcere Ranza di San Gimignano”. La giornata inizia alle 9.00 con la messa nella cappella San Girolamo in via Campansi 30 e prosegue poi presso l’auditorium S. Stefano, La Lizza a Siena con l’apertura dei lavori, l’insediamento della presidenza e delle commissioni elettorali e la relazione di Francesco Rossi, presidente uscente delle Acli senesi. “Il congresso – ha aggiunto Rossi – è un’occasione per incontrare il mondo sociale, economico, laico e religioso, con il quale sviluppiamo un costruttivo dibattito, tanto più importante nell’attuale momento: sinergie e collaborazioni possono aiutare ad individuare alternative per contrastare le tendenze che penalizzano la realtà nazionale e locale”. Partecipano al dibattito: monsignor Antonio Buoncristiani arcivescovo di Siena, Simone Bezzini presidente Provincia di Siena, Franco Ceccuzzi sindaco di Siena, Massimo Guasconi presidente Camera di Commercio di Siena, Gabriello Mancini presidente Fondazione Monte dei Paschi, Claudio Corsi presidente ChiantiBanca. Modera Tommaso Strambi caposervizio La Nazione Siena. Nel pomeriggio, ore 15, apertura lavori seconda sessione: modera Stefano Bisi vice direttore gruppo Corriere; intervento di Federico Barni presidente regionale Acli Toscana.

Siena: 2.000 soci rappresentati al congresso
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR