Siena: Al via il percorso “Fare i conti con la crisi”

Si chiama “Fare i conti con la crisi” il progetto pilota delle Acli di Siena e realizzato in collaborazione con il Caf Acli regionale a partire dal 23 gennaio in due scuole della provincia senese e contemporaneamente a Firenze. L’iniziativa, rivolta agli studenti delle quarte classi grandi degli istituti Bandini e Caselli, vuole insegnare a comprendere le risorse a disposizione, spingere i giovani verso un consumo sostenibile e aiutarli anella corretta gestione del bilancio domestico. “Queste esigenze – spiega Francesco Rossi, presidente delle Acli Siena – sono oggi tanto più avvertite per la consapevolezza che l’attuale crisi è più grave di quanto  precedentemente avevamo percepito; si ripercuote sulle microeconomie, sui comportamenti degli individui e delle famiglie”. Il percorso prevede lezioni di economia, matematica, politiche aziendali e sociali, approcci psicologici e comportamentali, perché “la crisi –spiega Morgana Caltabiano, responsabile Punto famiglia Acli Siena – condiziona prima di tutto gli approcci relazionali”. Ampio spazio sarà infine dato al lavoro: “Vogliamo stimolare – continua Rossi – gli studenti e le famiglie a parlare delle questioni di maggior interesse e sviluppare insieme un più ampio lavoro per aiutare chi ha bisogno sostegno”.

Siena: Al via il percorso “Fare i conti con la crisi”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR