Sindacati uniti per unire il mondo del lavoro (Famiglia Cristiana)

Sindacati uniti per unire il mondo del lavoro. E’ il titolo di un intervento del presidente nazionale delle Acli, Andrea Olivero, sul settimanale Famiglia Cristiana. “E’ anacronistico l’appello all’unità sindacale, che da più parti si è levato in questi giorni, a partire dalle parole del capo dello Stato?” si chiede Olivero. “Non credo, se a essa diamo un significato nuovo”.”Dobbiamo tutti chiedere a chi vuole rappresentare i lavoratori di ponderare bene i passi e di osare maggiormente: chi dialoga rischia – scrive il presdiente delle Acli – , ma forse può raggiungere un risultato più grande che operando da solo“.

“E, soprattutto, il sindacato non si deve chiudere in se stesso, ma utilizzare questa crisi per metter mano al progetto, ambizioso ma sempre più necessario, di unire tutto il mondo del lavoro, superando anche antichi steccati. Confcooperative o Legacoop si assumono oggi responsabilità inferiori ai sindacati nel dare dignità al lavoro? Confindustria o Rete Imprese Italia possono chiamarsi fuori dai loro obblighi nei confronti dello sviluppo del lavoro dignitoso e della crescita armonica del Paese? Forse, come è stato possibile in altre stagioni della storia, l’unità sindacale si può fare al’interno di un progetto più grande: unire tutto il mondo del lavoro“.(leggi l’articolo completo)

Sindacati uniti per unire il mondo del lavoro (Famiglia Cristiana)
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR