Sport per over 60

Un gruppo di amici di una certa età (over 60) si è iscritto alla mia palestra per fare attività sportiva. Ho buoni istruttori ma quali particolari precauzioni devo prendere?
Come certamente sa, tutti coloro che intendono svolgere attività sportiva devono rivolgersi sempre prima al medico che attesti con un certificato, obbligatorio per legge, la loro idoneità alla pratica scelta.
Gli anziani, dopo questo controllo devono essere affidati a istruttori capaci di capire i bisogni individuali e di proporre l’attività fisico-sportiva più idonea perché appartengono a una fascia di età che presenta sicuramente maggior rischio di infortunio o di comparsa improvvisa di qualche patologia.

Quando l’attività non è svolta seguendo consigli o programmi specifici in modo da non sovraffaticare il corpo, il rischio di traumi è elevato, soprattutto per le donne che sono affette da osteoporosi. Mai come in questo caso, l’attività fisica e sportiva se fatta in maniera sbagliata può provocare problemi.
L’Us Acli che possiede una lunga esperienza di lavoro con gli over 60, ha al suo attivo la realizzazione del progetto “Molla le ossa”, finanziato dal ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali, che si propone di mantenere lo stato di salute degli anziani e prevenire l’osteoporosi.
Come parte integrante del progetto, per aiutare gli operatori sportivi di questa fascia di età, è stata pubblicata una guida didattica che si può richiedere alla sede nazionale dell’associazione. (email: progettiusacli@acli.it)

Sport per over 60
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR