Stefano Tassinari

Nato a Chivasso (To) nel 1969, residente a Rivoli (To). Sposato con Tiziana, tre figli: Nicolò, Elisa, Irene.

Militante e volontario Acli dal 1984 cominciando dal Circolo di Chivasso intitolato successivamente all’allora presidente “Carlo Cazzari”.
Obiettore di coscienza al servizio militare. Dal 1993 dipendente prima Enaip Piemonte (1993-95) e poi Cooperativa Acli Servizi (1995-2013). Esperienze di volontariato e professionali in prevenzione disagio giovanile e progetti giovani, volontariato internazionale, formazione, organizzazione, obiezione di coscienza e servizio civile, pace, cooperazione e Terzo Settore.

Maturità scientifica e corsi di formazione (in particolare Ciclo biennale per consulenti e responsabili organizzativi, Studio APS, 2000-’02, Milano).

Principali incarichi ricoperti con le Acli:

Dal ’92 al ’97 membro Coordinamento nazionale Gioventù aclista

Dal 2002 al 2010 presidente provinciale delle Acli di Torino

Dal giugno 2012 in Presidenza nazionale Acli

Dal 2006 al 2009 portavoce del Forum del Terzo Settore in Piemonte

Fondatore Tavolo enti di Servizio civile Piemonte

Attualmente parte del Coordinamento nazionale del Forum del Terzo settore, coordinatore della Consulta Welfare.

Unica attuale fonte di reddito: da co.co.co Acli. Nel 2014 il lordo è stato di 68.669 € (al netto di un compenso arretrato del lavoro precedente e di un compenso esterno rigirato alle Acli, per complessivi 2.972 €) ed equivale a quasi 45.000 € netti compreso ‘tfr’ (la differenza tra i due anni è dovuta ad un’autoriduzione nel 2013).

Stefano Tassinari
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR